Biscotti e dolcetti/ Dolci/ Dolci di Carnevale

Graffe napoletane, ricetta Nonna Rosa

Chiudiamo il Carnevale 2017 con le Graffe napoletane di nonna Rosa.

Le graffe sono uno dei più popolari dolci campani. Ciambelline morbide e profumate ricoperte di zucchero, tipiche del Carnevale ma che comunque si possono trovare , in ogni angolo di Napoli, tutto l’anno.

La ricetta che vi propongo è quella della mia cara nonna, di origini  napoletane che ci ha cresciuto e viziato con queste sue tipiche e golose prelibatezze. Ed anche se la casa è invasa, da cartoni e cartoncini ( siamo prossimi ad un trasloco ), non ho potuto non prepararle per la mia Famiglia e soprattutto per la mia bimba golosissima !!!!!

Ma passiamo alla ricetta e … se le provate, fatemi sapere se vi sono piaciute !

Graffe napoletane

” Graffe napoletane  “

Ingredienti :

  • 300 g di farina manitoba
  • 200 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 50 gr di burro
  • 70 gr di zucchero + quello per decorare
  • 150 ml di latte
  • 1/2 lievito di birra
  • la buccia del limone o dell’arancia grattugiata
  • olio di semi di arachide per friggere

Setacciate le farine

Grattugiate la buccia del limone o dell’arancia

Sciogliete il lievito nel latte tiepido

Su una spianatoia fate una fontana con le farine setacciate. Aggiungeteci,  al centro,  le uova leggermente sbattute, lo zucchero, il burro a pezzetti ( a temperatura ambiente ), la buccia grattugiata ed un pizzico di sale. Iniziate ad impastare ed aggiungeteci a filo il latte con il lievito

Lavorate l’impasto fino a quando non sarà elastico e non si attaccherà alla spianatoia ,diventando  morbido e liscio.

Formate una palla, ponetelo a lievitare in un luogo caldo e lasciatelo riposare per circa un’ora

Riprendetelo, stendetelo su una spianatoia leggermente infarinata con un mattarello ( alto circa 1 cm ) e con dei coppapasta o con dei bicchieri, formate delle ciambelle . ( per il buco più piccolo potete usare o un bicchierino da liquore o un tappo di plastica dell’acqua )

Lasciatele lievitare fino al raddoppio. ( 2-3 ore circa )

In una pentola a bordi alti, riscaldate l’olio , immergete delicatamente le ciambelle e friggetele un po’ per volta. ( max 3 per volta )

Giratele spesso , quando sono diventate dorate, scolatele e passatele su carta assorbente da cucina , poi immediatamente nello zucchero.

Ecco pronte le vostre Graffe … lasciatele intiepidire, impiattate, servite subito e ” BUON APPETITO “.

Graffe napoletane

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook e la pubblicherò nell’album ” Ricette rifatte da voi

 Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi anche su Facebook –Pinterest e Instagram

per restare sempre aggiornato/a !

 

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Biscotti al cocco